Anche la musica per la cerimonia è stata personale e unica


Volevamo un officiante che ci conoscesse e che potesse parlare di entrambi grazie alle loro esperienze, così abbiamo chiesto al giudice che io (Anna) avevo assunto al di fuori della facoltà di giurisprudenza di sposarci. Ha detto così tante cose carine su ciascuno di noi individualmente e come coppia che qualcuno che non ci conosceva non avrebbe potuto includere. Abbiamo anche scritto i nostri voti, ognuno di noi ha lasciato uscire le proprie emozioni senza trattenersi.

<p style="color:#000000;font-family:Verdana, Geneva Abiti da sera corti, sans-serif;font-size:12px;font-style:normal;font-weight:400;text-align:start;text-indent:0px;”> Anche la musica per la cerimonia è stata personale e unica. Jordan è un fan del rock classico e cantiamo “All of my Love” l’un l’altro tutto il tempo, quindi quando ha detto che quella era la canzone, voleva camminare lungo il corridoio, suonava perfetto! Per il mio ingresso, ho chiesto a mia zia di cantare la canzone che ho ballato nel 50 ° anniversario di matrimonio dei miei nonni defunti. I miei nonni mi hanno insegnato cos’è il vero amore e, avendo mia zia cantare questa canzone, è stato come se fossero lì con me e ho portato tutto l’amore e la felicità al loro matrimonio nel mio.

(0)

Leave a Reply

*